Accettazione Saggio Ocular Irritection da parte di OECD

Pipette and  Petri dish biochemical laboratory

Pipette and Petri dish biochemical laboratory

Dal 14 al 17 aprile 2015 il gruppo di lavoro dei coordinatori nazionali OECD per le Test Guidelines (WNT), che comprende 34 stati membri dell’OECD e 6 con una collaborazione
avanzata si è riunito a Parigi per discutere l’approvazione di nuove proposte di Test Guidelines.
INT.E.G.RA. era presente per sostenere la proposta del Coordinatore Nazionale Italiano della nuova linea guida per la valutazione del rischio per gli occhi con l’utilizzo del metodo
“macromolecolare” in vitro Ocular Irritection Assay. Tale proposta è stata “accettata”, il che significa che la proposta per la nuova Test Guideline è diventata parte del piano di lavoro dell’OECD e che una bozza di linea guida su questo metodo verrà ora predisposta per la discussione e la possibile “adozione internazionale”, il processo mediante il quale è previsto un numero ufficiale OECD dedicato.
Inizieremo, quindi, a lavorare per la preparazione di una prima bozza di protocollo da pubblicare sul sito dell’OECD che sarà disponibile per tutti i clienti e gli utenti finali. La bozza sarà poi
discussa da un gruppo di esperti dell’OECD e sarà revisionata entro la fine del 2015/inizi del 2016 sulla base dei commenti ricevuti, sul risultato della validazione Peer-Review, nonché
sulle raccomandazioni EURL-ECVAM, il tutto mentre proseguiremo nella procedura di adozione formale WNT. Per maggiori informazioni: segreteria.commerciale@cosmeting.it

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati