Contro i tumori: identificati due geni

Un gruppo di ricercatori del Laboratorio di Genetica Molecolare del Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia (ICGEB) dell’AREA Science Park di Trieste è riuscito a scoprire due geni che regolano le traslocazioni cromosomiche (fusioni tra cromosomi) nel lievito Saccharomyces cerevisiae, un modello fondamentale per capire i meccanismi molecolari che operano anche nella specie umana.Gli scienziati hanno identificato due geni – RAD54 e RDH54 nel lievito, omologhi di RAD54A e RAD54B nell’uomo – che controllano queste fusioni cromosomiche, promuovendole o inibendole, attraverso una tecnica nota come BIT (Bridge-Induced Translocation), capace di indurre le traslocazioni.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati