Convegno sui modelli di asma e BPCO

Malattie polmonari infiammatorie come asma e BPCO sono un problema diffuso nelle società occidentali. L’asma è una malattia allergica alle vie respiratorie caratterizzata da infiammazione cronica con episodi o attacchi alle vie respiratorie. BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva) è un termine usato per una condizione invalidante che comprende diversi sintomi, danni e infiammazioni ai polmoni, di solito come conseguenza al fumo. L’asma e BPCO, nelle società occidentali, sono aumentate nel corso dei decenni. Tuttavia, gli esatti meccanismi fisiologici di sviluppo di questi disturbi respiratori sono ancora sconosciuti. Negli ultimi anni, è diventato palese che le infezioni alle vie respiratorie svolgono un ruolo molto importante, soprattutto inducendo riacutizzazioni di asma e BPCO. Per la comprensione della complessa patogenesi di queste malattie e successivo sviluppo di nuovi farmaci efficaci, l’uso di modelli predittivi è fondamentale. Dal momento che molti farmaci anti-infiammatori, sviluppati recentemente, altamente specifici ed efficaci nei modelli murini, hanno mancato la loro efficacia in pazienti umani, è emersa una discussione sulla rilevanza di modelli adeguati. L’obiettivo di questo 13° Seminario Fraunhofer “Modelli di asma e BPCO”, del 24 e 25 gennaio 2014, organizzato da ITEM Fraunhofer in collaborazione con il Centro di Ricerca per i Polmoni tedesco (DZL), per discutere le attuali possibilità di sperimentazione e ricerca BPCO e confrontare diversi modelli e approcci sperimentali. Il workshop è aperto a tutte le persone interessate dell’industria e del mondo accademico. Per informazioni: karin.schlemminger@item.fraunhofer.de

 

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati