Creare modelli di sistemi di trasporto

Hafen und LogistikLe reti di trasporto non sono mai state tanto essenziali per la società, né tanto interconnesse quanto oggigiorno; è probabile che in futuro entrambe le condizioni si accentueranno ancora di più. Di conseguenza, risulta importante che tali reti funzionino sempre efficacemente, a prescindere dal fatto che operino in situazioni ordinarie e in condizioni estreme. Per ottenere tale obiettivo, è necessario creare modelli quantitativi delle reti e le rispettive proprietà. La creazione di tale modellizzazione ha costituito l’obietto del progetto MANTRAS («A novel mathematical framework for the modelling and the analysis of transportation networks»), finanziato dall’UE. Il progetto è stato gestito nell’ambito del programma Azioni Marie Curie del VII Programma Quadro (7° PQ). Al fine di rappresentare, analizzare e controllare le reti, si propone l’obiettivo di sviluppare e collegare due tipi diversi ma compatibili di modelli formali descrittivi, vale a dire i Sistemi a eventi discreti e i Sistemi ibridi stocastici. Inoltre, il team della ricerca ha pensato di applicare i modelli all’analisi e al controllo di determinati tipi di reti di trasporto. Tra le attività del progetto vi sono i piani e le direttive generali per ulteriori indagini nel campo. Si presuppone che gli studi determinino rilevanti effetti a livello industriale, sociale e ambientale.
http://cordis.europa.eu/result/rcn/154484_it.html

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati