Determinazione della dimensione delle nanoparticelle

ShimadzuSALD-7500nano è l’ultimo prodotto della linea Shimadzu per la determinazione della dimensione delle nanoparticelle, oggetto di sempre maggior interesse in ambito chimico, tossicologica e farmaceutico. Lo strumento sfrutta la diffrazione laser e permette di determinare la distribuzione dimensionale delle particelle in un intervallo da 7 nm a 800 µm, mentre la particolare conformazione del detector consente di ottenere risultati precisi e accurati per qualunque inclinazione del fascio luminoso diffratto o scatterato. La configurazione del sistema può essere ottimizzata per soddisfare le più disparate esigenze dell’operatore. L’impiego di celle con volume ridotto (5ml) permette l’impiego dello strumento anche con piccole quantità di campione; sono disponibili anche celle ad alto volume (100 ml), particolarmente indicate con soluzioni contenenti particelle di dimensioni maggiori o qualora fosse necessario sonicare il campione durante la misura. La cella per le alte concentrazioni (per sospensioni contenenti fino al 20% di particelle disperse) consente l’analisi di ungenti, paste e inchiostri senza preventiva diluizione. Inoltre, una speciale versione dello strumento (AggregateSizer) permette di valutare nell’arco del tempo la formazione di aggregati a partire dalle sospensioni di nanoparticelle, il che è particolarmente utile nel caso si studino preparati farmaceutici.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati