Determinazione della presenza di OGM nella filiera alimentare

A seguito del costante aumento della produzione di cereali geneticamente modificati e dall’obbligo di verificare la presenza e la quantità di OGM all’interno degli ingredienti e dei prodotti alimentari finiti, R-Biopharm ha commercializzato la linea SureFood GMO; essa offre un’ ampia scelta di soluzioni per una rapida ed efficiente rilevazione di OGM tramite la tecnica Real-Time PCR. In dettaglio, è possibile effettuare l’estrazione del DNA dal campione mediante SureFood PREP-PLANT o SureFood PREP-PLANT X (specifico per alimenti altamente processati). Il DNA così estratto può essere utilizzato direttamente per la PCR senza ulteriori trattamenti.  Poiché lo screening dei principali promotori e terminatori caratterizzanti gli OGM rappresenta normalmente la prima fase di ogni ricerca degli stessi negli alimenti, è stata sviluppata la gamma SureFood GMO SCREEN, che ne permette la rapida identificazione. Inoltre, con il kit Multiplex GMO 4plex 35s/NOS/FMV+IAC è possibile controllare contemporaneamente tre dei principali promotori/terminatori OGM con la sicurezza di evitare falsi negativi o falsi positivi grazie al controllo interno di inibizione. Mentre la gamma SureFood GMO ID è specifica per la rilevazione qualitativa dei principali OGM, con i prodotti della linea SureFood GMO QUANT è possibile non solo rilevarne la presenza ma anche fornire un dato quantitativo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati