Diagnosticare le malattie infettive nei punti di assistenza

laptop a computerUno dei principali problemi dei test attualmente utilizzati nei Paesi Emergenti per diagnosticare le malattie infettive è che essi non sono in grado di distinguere in modo affidabile le une dalle altre. Poiché la maggior parte delle malattie infettive hanno gli stessi sintomi, la diagnosi è spesso imprecisa, il che risulta in errori terapeutici e danni al paziente. Il progetto DISCOGNOSIS, finanziato dall’UE con 2,9 milioni di euro, ha creato un nuovo strumento diagnostico: un laboratorio su disco facile da trasportare, in grado di compiere test per diverse malattie tropicali contemporaneamente, distinguere le une dalle altre e guidare il personale sanitario verso le cure appropriate per il paziente, che permette di ottenere i risultati tramite un prelievo di sangue capillare in appena un’ora. La piattaforma per l’analisi, chiamata «LabDisk», è molto economica e facilmente portatile e permette un’analisi completamente automatizzata; si basa sui principi della microfluidica e i patogeni possono essere identificati mediante il loro DNA/RNA, sia che provengano da parassiti (malaria), batteri (febbre tifoide o polmonite) o virus (dengue). Il disco permettono un’analisi completamente automatizzata. I ricercatori convalideranno il dispositivo diagnostico sul campo presso l’Istituto Pasteur di Dakar, Senegal e il Centro medico a Bunia, Repubblica democratica del Congo.
http://cordis.europa.eu/result/rcn/158815_it.html

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati