Effetto in vitro di JEZTC

Scientist hand using a pipette in a research lab

Gli antiossidanti possono avere un effetto anti-artrite che contribuisce a risolvere l’infiammazione. È stato riportato che l’acido gallico (GA) e i suoi derivati sono efficaci per il trattamento dell’artrite. Ma la soppressione della proliferazione cellulare indotta da GA può compromettere il suo effetto protettivo sui condrociti. In questo studio, i ricercatori hanno sintetizzato JEZTC-gallato su base sulfonammidica e analizzato il suo effetto su condrociti articolari di coniglio mediante l’esame della proliferazione, della morfologia, della vitalità cellulare, della sintesi di glicosamminoglicani (GAG) e dell’espressione genica cartilagine-specifica. I risultati hanno mostrato che JEZTC riusciva a promuovere efficacemente la crescita dei condrociti e a stimolare la secrezione e la sintesi di matrice extracellulare di cartilagine (ECM) up-regolando i livelli di espressione dei geni aggrecano, collagene II e Sox9. L’espressione di collagene I che è un marcatore di dedifferenziamento dei condrociti era efficacemente down-regolato da parte di JEZTC. I risultati hanno anche indicato che JEZTC era in grado di preservare il fenotipo dei condrociti. La dose raccommandata di JEZTC per aumentare la proliferazione cellulare era nel range da 2.344 a 9.375 μg/ml, con la migliore performance alla dose di 4.688 μg/ml. Questo studio mette le basi per lo sviluppo di un nuovo agente per il trattamento sintomatico di lesioni condrali e osteocondrali.
In Vitro Cellular & Developmental Biology – Animal; Dic. 2014: 50 [10] pp. 982-991

di S. Guenzi

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati