Fainanoidi A-F: nuovi metaboliti triterpenoidici con attività immunosoppressiva

pillYue e collaboratori hanno recentemente isolato dall’arbusto Phyllanthus hainanensis sei nuovi triterpeni modificati e denominati come fainanoidi A-F; si tratta di molecole piuttosto curiose che incorporano motivi 4,5- e 5,5- spirociclici unici nel loro genere. La struttura è stata determinata e confermata con le classiche metodiche della chimica organica (dati spettroscopici, cristallografia X). I ricercatori si sono accorti che le molecole in esame presentano in vitro un’attività immunosoppressiva estremamente elevata, potendo inibire la proliferazione sia dei linfociti T che dei linfociti B. Gli autori proseguono discutendo una possibile relazione struttura-attività dei composti, e ipotizzando che possano fungere da lead per lo sviluppo di nuovi farmaci da usarsi nelle malattie autoimmuni o contro il rigetto d’organo.
Y.-Y. Fan, H. Zhang, Y. Zhou, H.-Bing Liu, W. Tang, B. Zhou, J.-P. Zuo, J.-M. Yue. Phainanoids A–F, A New Class of Potent Immunosuppressive Triterpenoids with an Unprecedented Carbon Skeleton from Phyllanthus hainanensis. J. Am. Chem. Soc., 137 (1): 138–141, (2015)
di D.Merli

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati