Impatto dei polifenoli sul microbiota intestinale

Sanfte Medizin im Verdauungstrakt - InfografikLe proprietà biologiche e nutraceutiche dei polifenoli assunti con la dieta dipendono fortemente dalla loro biodisponibilità la quale, a sua volta, si correla fortemente con il loro grado di depolimerizzazione. Il microbiota intestinale gioca un ruolo fondamentale relativamente a quest’ultimo aspetto, e di conseguenza è in grado di modulare l’assorbimento e l’attività biologica dei composti di cui sopra, in particolare quando vengono assunti cibi contenenti polifenoli con un alto grado di polimerizzazione. Un aspetto meno considerato ma trattato da Queipo-Ortuño e colleghi riguarda l’azione dei polifenoli stessi sul microbiota: ossia come questi composti vanno a interferire e modulare la composizione e l’attività microbica intestinale. Il quadro che ne emerge è quello di un sistema molto complesso: fra tutti i componenti alimentari, sembra che i polifenoli giochino effettivamente un ruolo davvero essenziale nel mantenimento della salute della flora intestinale, così come del nostro stesso benessere.
F. Cardona, Cristina Andrés-Lacueva, S. Tulipani, F. J. Tinahones, M. I. Queipo-Ortuño. Benefits of polyphenols on gut microbiota and implications in human health. The Journal of Nutritional Biochemistry 24(8): 1415–1422 (2013)

di D. Merli

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati