Metodi per coltura di cellule in micropozzetti usando bolle d’aria

96-well microplateNel tentativo di far crescere e respirare le cellule in coltura nel modo più possibile simile a quanto avviene in vivo, un team di ricerca di scienze dei materiali della statunitense Corning Inc. ha progettato una tecnica per crescere le cellule in 3D sopra un cuscinetto d’aria. Avendo osservato che le bolle d’aria che rimanevano intrappolate nei mircopozzetti si dissolvevano dopo una coltura overnight, il team della Corning ha provato a introdurre bolle d’aria in coltura in un sistema che controllasse la morfologia e l’organizzazione cellulare. I ricercatori hanno fabricato micropozzetti esagonali in polistirene, compatible con le micropiastre standard da 96 pozzetti, e hanno fatto in modo che si formassero spontaneamente bolle d’aria all’intero dei pozzetti, aggiungendo un solvente debolmente polare. Il terreno di coltura è stato quindi versato sopra le bolle d’aria, confinando la crescita delle cellule nella parte superiore delle pareti dei micropozzetti. Il giorno successivo, quando le bolle d’aria si erano dissolte, terreni contenenti un diverso tipo di cellule sono stati introdotti nella parte inferiore del pozzetto, generando così un sistema spazialmento separato di cellule co-coltivate. Questa tecnica offre anche un nuovo metodo per lo screening high-throughput di farmaci e per test di citotossicità. Farmaci di diversa composizione e potenza possono essere caricati in ogni micropozzetto, che può essere sigillato con uno strato di collagene dello spessore di pochi micron che giace sulla parte superiore di una bolla d’aria che si è lasciata formare nel pozzetto. Le cellule cresciute sul film di collagene penetrano nel micropozzetto riempito d’aria mentre il farmaco dissolve e diffonde, e le cellule sono così esposte al farmaco.
Lab Chip, 2015, 15(4):1032-7. DOI: 10.1039/c4lc01178c

di S. Guenzi

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati