Modificazione dell’omeostasi glucidica mediante nanoparticelle ingegnerizzate

Pipeteo en placa de experimentosI metodi per regolare l’espressione genica e l’attività cellulare hanno un grande valore sia come strumenti per comprendere la fisiologia cellulare sia per trattare alcune patologie. In un recente articolo, Friedman e colleghi riportano lo sviluppo di un sistema per la regolazione remota dell’espressione genica, con l’uso di un campo magnetico o di radioonde a bassa frequenza agenti su nanoparticelle sensibili a tali lunghezze d’onda. Nel dettaglio, si tratta di nanoparticelle di ossido di ferro sintetizzate non in laboratorio, ma direttamente nella cellula target sfruttando il ferro ferritinico in essa contenuto; inoltre, nello studio, viene fatta inglobare dalla cellula prima dell’esperimento della ferritina modificata mediante la proteina verde fluorescente (GFP), che al termine dell’esperimento finisce col fare parte delle nanoparticelle di ferro ossido. Le nanoparticelle, a loro volta, assorbono la radiofrequenza e mediante un complicato sistema di anticorpi anti- GFP si arriva in definitiva all’attivazione di canali ionici normalmente attivati dai vanillinoidi. L’attivazione di questi canali produce una modulazione dell’espressione genica che, in cellule murine pluripotenti, si traduce in un aumento della secrezione di insulina. Gli autori arguiscono che nei pazienti diabetici sarebbe forse possibile innestare simili staminali modificate con nanoparticelle di ferro ossido e indurre, mediante radiofrequenza, la secrezione di insulina al bisogno. Di certo ora siamo più nel campo delle pure speranze che del futuribile, ma lo studio pone ottime basi nella direzione di una medicina in cui la modulazione dell’espressione genica riveste grande importanza.
S. A. Stanley, J. Sauer, R. S Kane, J. S. Dordick, J. M. Friedman. Remote regulation of glucose homeostasis in mice using genetically encoded nanoparticles. Nature Medicine 21, 92–98 (2015)

di D. Merli

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati