Nasce l’iniziativa europea ELIXIR

Un’infrastruttura di gestione e tutela delle informazioni biologiche in Europa, finanziata dalla Ue, ha ricevuto il via libera da cinque Paesi europei e dall’Istituto europeo di bioinformatica (EBI), che fa parte del Laboratorio europeo di biologia molecolare (EMBL) nel Regno Unito, istituto coordinatore del progetto. Danimarca, Paesi Bassi, Finlandia, Svezia e Regno Unito hanno firmato una intesa che conferma la loro approvazione per l’attuazione di ELIXIR (European life-science infrastructure for biological information), un sistema di ricerca europeo per le informazioni in materia di scienze della vita. L’obiettivo di ELIXIR è di garantire il libero accesso alle informazioni riguardanti gli elementi di base della vita quali i geni, le proteine e le reti complesse.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati