Nuovo sistema per immunoistochimica

MerckIl nuovo sistema SNAP i.d.® 2.0 Merck Millipore per l’immunoistochimica (IHC) rappresenta un passo avanti fondamentale per le procedure di IHC. La forza dell’IHC sta nella sua capacità di localizzare antigeni in campioni tissutali, il che è particolarmente importante per tessuti eterogenei come quelli cerebrali e tumorali. I metodi IHC tradizionali, richiedendo il trattamento manuale dei vetrini e l’impiego di pap-pen e di pipette, possono essere soggetti a una variabilità significativa. Il sistema per la rilevazione delle proteine SNAP i.d.® 2.0 affronta queste problematiche riducendo i tempi di manipolazione dei vetrini e consentendo il trattamento in parallelo di un massimo di 24 vetrini alla volta; in tal modo limita la variabilità del processo tra vetrino e vetrino, senza incorrere nei costi relativi ai sistemi automatici di IHC. Inoltre, il sistema velocizza le fasi di lavaggio e consente il recupero e il successivo reimpiego degli anticorpi, facendo risparmiare ai ricercatori tempo e risorse preziose.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati