Pesce di mare: specie e resistenza antimicrobica di stafilococchi isolati

saraghi freschi  IPEGRU082MK030In uno studio condotto nella Repubblica slovacca sono stati identificati e testati 78 isolati di stafilococchi ottenuti dalla carne di Theragra chalcogramma, Scomber scombrus e Clupea harengus. La sequenza 16S rDNA specifica per il genere Staphylococcus è stata ritrovata in tutti gli isolati con il metodo PCR. Tutti i 78 isolati erano coagulasi-negativi, e l’attività DNAsica è stata confermata solamente in quattro di essi. Utilizzando la spettrometria di massa MALDI-TOF sono state identificate le seguenti specie di stafilococchi: S. warneri (52%), S. epidermidis (33%), S. haemolyticus (6.4%), S. pasteuri (3.8%), S. sciuri (1.2%), S. capitis (1.2%) e S. hominis (1.2%). Per ogni isolato è stata determinata la resistenza antimicrobica a 7 antibiotici con il metodo di agar diluizione. In generale, la resistenza all’ampicillina è stata osservata nella maggior parte degli isolati (87%), mentre la maggiore sensibilità era verso gentamicina (96%). Inoltre, l’83% degli isolati era contemporaneamente resistente a due o più antibiotici. Questo studio ha confermato la necessità di monitorare la resistenza antimicrobica in stafilococchi coagulasi-negativi non solo nella carne di animali macellati, ma anche nel pesce marino venduto al dettaglio. I risultati hanno indicato che la spettrometria di massa MALDI-TOF è un metodo rapido e accurato per l’identificazione di specie di patogeni alimentari, incluso Staphylococcus spp.
Journal of Food Science, 79: M898–M902. doi: 10.1111/1750-3841.12429

di S. Guenzi

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati