Potassio diclofenac e drotaverina cloridrato

Per l’analisi simultanea di due farmaci nel plasma umano è stato sviluppato un metodo RP-HPLC con determinazione UV. Gli analiti sono stati estratti con una miscela di diclorometano e isopropanolo (80:20 v/v). La separazione cromatografica è stata realizzata su una colonna analitica RP Thermo BDS Hypersil C8 (250 x 4,6 mm; 5 mm), usando come fase mobile una miscela di acetonitrile e tampone ammonio acetato 0,02 M (53:47, v/v) a pH 3,5. Il tempo di analisi è stato inferiore a 15 min. L’eleuato è stato monitorato a 230 nm. Le curve di calibrazione sono risultate lineari negli intervalli 25-15oo e 32-960 ng/mL rispettivamente per potassio diclofenac e drotaverina cloridrato. I valori di LOQ sono stati valutati a 25 e 32 ng/mL rispettivamente per diclofenac potassio e drotaverina cloridrato, con recuperi rispettivamente del 97,445 e del 98,27%.
Dahivelkar PP, et al. J Chromatogr Sci 2012, 50(8), 694

di C.Passarotti

 

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati