REACH meno caro per le PMI

Per aiutare le piccole e medie imprese a rimanere competitive, la Commissione Europea ha deciso di ridurre le tasse e i diritti  per la registrazione obbligatoria dei prodotti chimici, come previsto dal regolamento REACH. In funzione della dimensione dell’azienda, le riduzioni variano dal 35% al 95% per la tassa di registrazione standard e tra il 25% e il 90% per le richieste di autorizzazione. Inoltre, le tariffe per le grandi aziende sono state incrementate, per non compromettere il finanziamento dell’Agenzia Chimica Europea (ECHA). È stato anche introdotto un aumento che tiene conto del tasso di inflazione.

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati