Risonanza magnetica nucleare mediante xeno quale mezzo di contrasto

29123Il targeting di glicani di interesse metabolico mediante mezzi di contrasto convenzionali al fine di rilevarne la presenza e la localizzazione cellulare tramite risonanza magnetica nucleare (RMN), è fino a ora risultato infruttuoso, a causa sia delle difficoltà incontrate durante la sintesi chimica, sia della bassa risoluzione ottenibile con gli addotti convenzionali usati nella RMN. Il gruppo di lavoro di Hackenberger ha ora proposto un’interessante soluzione al dilemma, mediante l’impiego di tecniche avanzate di sintesi organica e l’applicazione di un mezzo di contrasto piuttosto esotico basato sul gas nobile xeno. Nel dettaglio, è stato utilizzato un biosensore già noto a base di xeno e chiamato Hyper-CEST, utilizzato in passato in esperimenti di RMN. La scelta di tali addotti è dovuta all’elevata sensibilità della specie nella sua funzione di mezzo di contrasto, che consente di ottenere dettagli spettrali senza precedenti. Il principale successo della ricerca è stato il riuscire a coniugare il biosensore in oggetto con i glicani che si volevano studiare, il che è stato ottenuto mediante reazione del substarto con i gruppi sialici del glicano, mediante tecniche sintetiche bioortogonali. Tramite l’uso di un bioreattore è stato possibile dimostrare che gli addotti ottenuti possono essere usati per l’imaging di glicani presenti sulle superfici cellulari a livello di concentrazione nanomolare. La morale sembra essere: per favore, non chiamateli gas inerti.
C. Witte, V. Martos, H. M. Rose, S. Reinke, S. Klippel, L. Schröder, C. P. R. Hackenberger. Live-cell MRI with Xenon Hyper-CEST Biosensors Targeted to Metabolically Labeled Cell-Surface Glycans. Angewandte Chemie International Edition, 54(9):2806-2810 (2015)

di D.Merli

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati