Soluzioni personalizzate per tutti gli ambiti scientifici

glass substrates for life sciencesLa microfluidica sta imponendosi negli ultimi anni come una tecnologia in grado contribuire sostanzialmente allo sviluppo di diversi settori chimico-biologici, fra cui la diagnostica clinica, la sintesi e le analisi di laboratorio. Poiché per tali applicazioni si richiedono chip appositamente scanalati e relativamente complessi, la riproducibilità e la qualità del materiale con cui è realizzato il chip stesso sono spesso determinati per il buon esito della procedura in oggetto. A questo proposito, Schott propone una serie completa di chip in vetro particolarmente performanti, in cui la riproducibilità e l’alto numero di canali garantiscono risultati sempre concorrenziali. Infatti, non solo la ditta commercializza materiali micro-strutturati con dettagli costitutivi inferiori ai 100 micrometri, ma dispone anche di differenti linee di vetri appositamente studiati per ogni esigenza: dai vetri in borosilicato del tipo D263® T eco, MEMPax® e Borofloat® presentanti diversi campi di applicabilità, fino ai vetri ultra trasparenti B 270®. Inoltre, sempre nell’ambito della microfluidica, la ditta propone i nuovi substrati Nexterion® specialmente indicati per l’applicazione nelle biotecnologie e facilmente adattabili dall’utente alle proprie esigenze, grazie alla possibilità di ridurli alle dimensioni opportune, risultando così vantaggiosi anche sotto il punto di vista economico.

 

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati