Un dispositivo autonomo per il controllo delle alghe

Sea Grass UnderwaterLa crescita di alghe verdi-azzurre (note come cianobatteri) è un problema rilevante nei serbatoi, nei laghetti e più in generale nei bacini idrici; a essa è associata la produzione di cattivi odori, nonché di tossine, le quali possono rivelarsi nocive alla salute. I mezzi tradizionali di controllo delle alghe consistono nell’aerazione, nell’uso di additivi chimici o biologici e degli ultrasuoni. Tali azioni non risultano però sufficientemente efficaci nei corpi idrici di maggiori dimensioni e impongono elevati costi di manodopera legati alla frequente manutenzione e al dosaggio. Il progetto CLEARWATERPMPC, finanziato dall’UE, vuole fornire una risposta a tali problemi, attraverso una tecnologia ecocompatibile basata sugli ultrasuoni. Gli ultrasuoni rappresentano una tecnologia ben nota per la lotta contro le alghe; tuttavia, il sistema CLEARWATERPMPC risulta economicamente più conveniente rispetto agli approcci più diffusi, grazie ai contenuti costi di funzionamento e installazione. I ricercatori hanno sviluppato un sistema di boe in grado di tenere autonomamente sotto controllo le fioriture di alghe, attraverso il monitoraggio e l’interpretazione di parametri di qualità dell’acqua. Le boe lavorano servendosi di un segnale a ultrasuoni la cui frequenza è scelta in base al tipo di alga presente nell’acqua e da combattere, che non incide su piante, insetti e altre forme di vita presenti nel corpo idrico. I pannelli solari e le batterie forniscono alle boe l’energia sufficiente a funzionare in modo continuo per tutta la stagione estiva di crescita. I sensori del dispositivo sono applicati su articolazioni sommergibili che vengono calati in acqua quando la boa viene ormeggiata.

http://cordis.europa.eu/result/rcn/159735_it.html

Informazioni sull'autore
Condividi quest’articolo
Invia il tuo commento

Per favore inserisci il tuo nome

Inserisci il tuo nome

Per favore inserisci un indirizzo e-mail valido

Inserisci un indirizzo e-mail

Per favore inserisci il tuo messaggio

Laboratorio © 2017 Tutti i diritti riservati